G.I.R. Gennaio 1998


 

STORIA del Gruppo G.O.I.

La storia del GOI se pur breve è complessa, infatti nasce dal desiderio di indipendenza da un precedente gruppo il GIR.ù Il GIR odontoiatrico (gruppo ricerche implantari ) nasce come gruppo di studio all’interno del quale si confrontano e si discutono le più recenti pubblicazioni in campo implantare. Per affrontare le problematiche legate all’argomento con maggiore completezza nasce il GIR odontotecnico.

Ben presto da parte degli odontotecnici nasce l’esigenza di approfondire le tematiche più legate all’aspetto tecnico e il presidente Alberto Battistelli propone e guida il distacco dal GIR odontoiatrico.

Nei mesi successivi grazie alle continue richieste di partecipazione il gruppo si allarga e manifesta il bisogno di maggiore autonomia intellettuale ed attuativa. A questo punto la necessità di una più chiara indipendenza che si sposa poi con una forte personalità di gruppo e l’esigenza conseguente di una identità più definita ci spinge a lasciare il GIR per dare vita al “Gruppo Odonto Implantotecnico” l’attuale GOI .

Successivamente, grazie alla ulteriore crescente richiesta di adesioni, l’attività del gruppo viene formalizzata con la redazione di uno statuto e, presso uno studio notarile, il 12 aprile del 2000 il GOI diviene un’associazione legalmente riconosciuta .

Perché GOI :

innanzitutto GRUPPO: all’interno del quale siamo tutti alla pari. Viviamo in comune tre fine settimana all’anno, durante i quali l’aspetto ludico ben si amalgama con quello culturale. Il gruppo è regolamentato da uno statuto che prevede al suo interno delle cariche che sono assegnate dall’assemblea e, anche se tutto questo può apparire rigido è finalizzato a rendere i nostri incontri più fruibili da parte di tutti. Per il GOI la cultura, vale la pena di essere ”vissuta”, ecco perché relatori e associati durante i fine settimana affrontano assieme l’aspetto culturale e vivono quello umano, lontani dai laboratori, dalle famiglie, dai problemi, in un agriturismo isolato in quel di Chiusi ove la parola d’ordine è : “ no stress !!!” La stessa filosofia permea anche l’aspetto atletico che culmina con l’attesa partita a pallone il cui scopo, non è tanto la vittoria di uno schieramento piuttosto che l’altro, ma che il gruppo si assicuri i “lavapiatti”. ODONTO: perché formato principalmente da odontotecnici, ma non solamente da questi, infatti il gruppo è aperto a chiunque, presentato dai soci, abbia la passione di condividere e confrontarsi con questo modo di fare cultura.

IMPLANTOTECNICO: in quanto l’implantologia è l’argomento principale che accomuna i nostri sforzi nel sapere e nella conoscenza. Implantologia non fine a se stessa, ma in tutte le sue componenti e aspetti a partire dal suo naturale supporto cioè l’osso, alle fixture, al tipo di protesi da costruire, alla gnatologia sia classica che posturale ecc.

Occorre poi sottolineare che il GOI non va inteso solo come cultura Odontotecnica, ma anche come “cultura culinaria”, infatti i soci, provenienti da tutta Italia, mettono in comune i prodotti tipici della loro regione nelle famose cene luculliane. Il GOI è un modo di vivere l’odontotecnica in tranquillità ma senza dimenticare gli “altri”, è desiderio di tutti i membri aiutare i meno fortunati tramite attività benefiche e di aiuto a distanza.

Nei fine settimana che trascorriamo assieme ciascuno di noi vive in prima persona le molteplici sfaccettature del GOI, e grazie alla libera espressione dei singoli facciamo in modo che lo spirito di gruppo che ci contraddistingue risulti sempre più alimentato e vivificato da tutti i partecipanti. In fine a settembre del 2003, il GOI si apre all’Europa. A Barcellona si sono riuniti i membri del GOI assieme ad alcuni colleghi spagnoli dando vita al GOI spagnolo il cui presidente è l’amico Narcis … Attualmente il Presidente del GOI è Alberto Battistelli il segretario è Alberto Cecere.

 

 

Website © Copyright 2010-Salvati Valerio - Gruppo Odontoimplantotecnico G.O.I - All rights reserved